Module 4.2. Come fare una mappa dell’ecosistema EdTech della vostra istituzione

Introduzione agli argomenti
Attività Interattive
Test

Introduzione agli argomenti

La sostenibilità ed il finanziamento sono alcune delle questioni principali che gli istituti universitari affrontano quando iniziano il loro viaggio di trasformazione digitale, insieme alla semplificazione e all’innovazione.  Tutte le istituzioni di istruzione superiore stanno lavorando più duramente che mai per fare di più con meno, e alcune stanno lottando proprio per sopravvivere. 

Come sancito da EDUCAUSE, il settore dell’istruzione superiore si sta imbarcando nella trasformazione digitale, definita come una “serie di profondi e coordinati cambiamenti di cultura, forza lavoro e tecnologia che consentono nuovi modelli educativi e operativi e trasformano le operazioni, le direzioni strategiche e il valore di un istituto”. 

Perchè ciò avvenga, le istituzioni dovrebbero sviluppare un approccio sostenibile agli investimenti tecnologici e anche usare la tecnologia per ridurre o contenere i costi. Ciò richiede l’allineamento degli investimenti in materia digitale e tecnologica con le priorità istituzionali e lo sviluppo di un approccio sostenibile per finanziarli.  

I leader IT/digitali stanno cercando di lavorare con i leader del mondo finanziario per sviluppare nuovi modelli di finanziamento che possano rispondere sia ai cambiamenti nel sourcing digitale che alla crescita delle iniziative e delle operazioni che dipendono dalla tecnologia. Il motivo è che una strategia finanziaria sostenibile richiede di concentrarsi su priorità più alte e, sempre più, di centralizzare gli investimenti tecnologici per evitare spese doppie. Pertanto, IT, finanza e altre figure istituzionali devono riconsiderare il modello di finanziamento digitale presente, aprendo le porte a nuove fonti di finanziamento e prevedendo risorse per l’innovazione.  Inoltre, i manager tecnologici dovrebbero essere inclusi nella fase iniziale di qualsiasi tipo di investimento tecnologico, in modo che possano consigliare il modo più efficiente per soddisfare le esigenze tecnologiche e stimare i veri requisiti di finanziamento in corso d’opera. In sintesi, la trasformazione digitale implica un impegno da parte dell’istituzione nel suo complesso, e più specificamente, una stretta collaborazione tra i dipartimenti ICT/IT e Finanze.

Giungendo ora al tema del finanziamento digitale, presso molte istituzioni esso dipende da una spesa sostenuta una tantum, o da meccanismi di ottenimento del capitale che sono spesso basati su modelli che hanno un’aspettativa di durata anche di vent’anni o più. Tali modelli non garantiscono la stabilità e la flessibilità richieste dai moderni sistemi di finanziamento digitale. Leggete i seguenti documenti (da pagina 4 innanzi) per capire come implementare i cambiamenti tecnologici:  https://library.educause.edu/resources/2015/12/aligning-it-funding-models-to-the-pace-of 

technology-change-enabling-financial-flexibility-for-core-flexible-and-transformative-services. 

Secondo l’AduLeT (Advanced Use of Learning Technologies in Higher Education) project, una delle barriere all’ottenimento di un Sistema educativo potenziato dalla tecnologia è la mancanza di attrezzature. Per esempio, a causa dei continui progressi tecnologici, il software e l’hardware devono essere costantemente rimpiazzati dalle innovazioni più moderne. Questo, ovviamente, richiede moltissimi investimenti dalle istituzioni educative, molte delle quali già in situazioni economiche precarie. Gli insegnanti non solo sono già consapevoli di questo, ma anzi lo affrontano quotidianamente nel loro lavoro. Leggete il report complete del progetto AduLet (inserito come allegato tra le “risorse addizionali”) per trovare alcune soluzioni suggerite per risolvere questo problema e per altri sempre inerenti alla trasformazione digitale.

Guardate I video seguenti per farvi un’idea migliore riguardo le principali problematiche della trasformazione digitale, e ottenere alcuni consigli sulle risorse e gli investimenti tecnologici: 

Collaborating Effectively: Corporate Voices (5:28 min). Aligning resources with  institutional strategies: https://www.youtube.com/watch?v=BXBu0Irs7R0 

What Drives Investment in Technology? (2 min):  

https://www.youtube.com/watch?v=kUvr31VRE2E 

Attività Interattive

  • Contattate qualcuno del dipartimento ICT della tua università, preferibilmente con una certa responsabilità nel prendere decisioni e chiedetegli del processo seguito per investire in tecnologia. Esiste un ruolo di CIO (Chief Information Officer)? Queste decisioni vengono prese coinvolgendo il dipartimento finanziario? Come vengono analizzati i costi? Potete fare la riunione di persona o usando qualsiasi strumento di videoconferenza, come Adobe Connect, Skype, Zoom, ecc.. 
  • Elaborate una proposta di procedura (relativa all’innovazione tecnologica) da seguire nella vostra istituzione, specificando quali dipartimenti sono coinvolti, la comunicazione tra loro e il processo decisionale.

Test